Manutenzione

MANUTENZIONE

Le protesi oculari,come tutti i presidi richiedono una accurata manutenzione,che consiste nel rimuovere la protesi dalla cavità orbitale,almeno una volta ogni 7/10 giorni per una corretta pulizia.

PULIZIA DELLA PROTESI

Una volta rimosso il presidio dalla cavità orbitale,passare la protesi sotto un getto di acqua corrente,insaponare la protesi con un detergente per lenti a contatto rigide o gas permeabili,strofinare delicatamente e risciacquare con abbondante soluzione salina al 0,9% di cloruro di sodio,dopodiché si potrà passare al reinserimento della protesi nella cavità orbitale.

(Se necessario prima del  reinserimento umettare la protesi con un lubrificante per lenti a contatto)

PULIZIA DELLA PROTESI PRESSO IL CENTRO

Per una corretta manutenzione del presidio è consigliabile recarsi presso il centro costruttore della protesi,almeno due volte all’anno (inizio estate-inizio inverno) per un controllo,che permetterà di monitorare la cavità anoftalmica o del bulbo,in tale occasione la protesi verrà lucidata e sottoposta a una disinfezione approfondita.