L'esperto Risponde

A cosa serve una protesi oculare?

La protesi oculare serve a soddisfare le esigenze estetiche del paziente e a conservare la cavità del bulbo oculare asportato o micro oftalmo a mantenersi aperta, sana e continuamente vascolarizzata correttamente.
 

Dopo quanto tempo dall'intervento chirurgico si può applicare una protesi?

Le tempistiche di applicazione di una protesi sono differenti in base al tipo di intervento subito,mediamente sotto stretta osservazione del medico oculista,circa trenta giorni dal post operatorio.
 

Con quali materiali vengono costruite le protesi oculari?

Le protesi oculari di nostra produzione sono costruite in resina acrilica polimerizzata a caldo (PMMA) e con l'ausilio di macchinari che ne garantiscono la completa evaporazione del componente di catalizzazione (Monomero) Escludendo cosi' la possibilità di rigetto del prodotto da parte dell'organismo. Ottemperando alle vigenti normative CEE e garantendone un elevato standard qualitativo.
 

La protesi si muove?

Si muove in sincronia con l'occhio sano,la velocità della sincronia può variare a secondo del tipo di trauma subito,patologia e intervento.
 

La protesi si può rimuovere?

La protesi si può rimuovere mediante un'apposita ventosa, cosi' da permetterne una corretta igiene,eseguita con prodotti specifici.
 

I portatori di protesi possono svolgere attività fisiche o sportive?

Il portatore di protesi può continuare a fare le stesse cose che faceva in precedenza al trauma subito, quindi: Attività fisica e sport,assicurandosi una giusta protezione nei riguardi dell'occhio sano.
 

Si può dormire con una protesi?

Il portatore di protesi oculare può dormire tranquillamente con il presidio indossato,fatta eccezione per rarissimi casi.
 

Si può avere un contributo finanziario da parte del Servizio sanitario nazionale?

Si per tutti i pazienti aventi diritto si può avere il contributo, presentando copia di invalidità sul lavoro o invalidità civile,presso le A.S.L. o gli uffici I.N.A.I.L. del territorio nazionale di competenza.